Agora - Council of Europe

Edgeryders Conference a Strasburgo: + trasformazione, – crisi

, 14 giugno 2012

In questi giorni sono a Strasburgo per partecipare alla conferenza di Edgeryders, piattaforma online nata lo scorso autunno per aiutare il Consiglio d’Europa e la Commissione Europea a progettare nuove politiche pubbliche grazie al contribuito dei giovani del continente, tutti in rete grazie a questo think tank nato dal lavoro, fra gli altri, di Gilda Farrell e Alberto Cottica.

Anche Milano è qui in forze: per esempio ci sono Medhin Paolos dell’associazione G2, l’assessore alla mobilità Pierfrancesco Maran, Augusto Pirovano di Critical City, Stefano Stortone studioso dei processi di bilancio partecipativo. E altri ancora.

Fa piacere osservare che il sogno europeo ha idee giovani e si nutre di nuove proposte. Sul tavolo c’è la complessità di una società in profonda trasformazione, che ha bisogno di costruire nuove forme di accesso liberando le risorse e proteggendole dagli sprechi. Questa dimensione orizzontale è un passo verso una visione pubblica che renda evidente il potenziale di ognuno.

Qui sotto sono raccolti alcuni dei tweet che raccontano queste giornate. Si comincia col Day 1.


Si continua qui col Day 2: http://storify.com/alessiobau/edgeryders-conference-2012-lote-day-2.